Categories News

Circuito IES sulla piattaforma NEXT HUB

la nostra startup (la 2¬į in Sicilia) inserita sulla piattaforma NEXT HUB , mappatura nazionale di imprese, Comuni, scuole, universit√†, banche ed enti del terzo settore, come “startup sostenibile ” sulla base di 30 indicatori fra cui SDGs (onu) e BES (ISTAT) con il punteggio di 84/100

Categories News

LE INTERVISTE DI 2M SALES MANAGEMENT: CONOSCIAMO ORAZIO CUNEO

Proseguono le interviste di 2M Sales Management, oggi conosciamo meglio Orazio Cuneo, Founder MWM Solution

 

  • Ciao Orazio, se sei d‚Äôaccordo direi di rompere il ghiaccio chiedendoti di presentarti: racconta cosa fai.

Sono il founder di MWM Solution, una start-up innovativa nel settore della monetica la cui mission è la concezione e sviluppo di forme di moneta complementare e/o token virtuali. La startup oggi è incentrata sul prodotto di punta Circuito IES: un network che utilizza il token digitale Valore IES veicolato da un wallet app + card con cui scambiare beni/servizi, competenze e know-how.

 

  • Parafrasando Zygmunt Bauman, oggi viviamo in una societ√† ‚ÄúLiquida‚ÄĚ dove i punti di riferimento si sgretolano e tutto diventa veloce; qual √®, secondo te, l‚Äôasset della tua azienda/lavoro che reputi strategico in un contesto cos√¨ fluido? ¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†

MWM Solution si propone come connettore fra i protagonisti del territorio: l’approccio collettivo di tutte le componenti (consumatori, imprese, associazioni, enti locali) rimette la Persona al centro degli scambi attraverso un network che utilizza un token digitale per scambiare beni/servizi, competenze e know-how creando nuove relazioni, nuove economie, nuova qualità della vita, per tutti, nel territorio dove viviamo.

 

  • Come √® cambiato il tuo modo di lavorare negli ultimi anni? Quanto ha inciso il Covid?¬†Qual √®, secondo te, la lezione pi√Ļ importante che dobbiamo imparare e possibilmente non scordare da questa pandemia?

Il COVID ha messo alla prova tutto il mondo e le startup in particolare … chi ha letto la situazione in tempo, cambiando modi e tempi di lavoro, è riuscito a superare la tempesta. La lezione da imparare è che non dobbiamo essere schiavi del cambiamento, ma essere bravi a governarlo.

  

  • Alexander Osterwalder, ideatore dell‚Äôormai famoso Business Model Canvas, ha teorizzato la cosiddetta ‚ÄúAzienda invincibile‚ÄĚ attribuendole 3 caratteristiche: 1) La cultura del primo giorno 2) la capacit√† di reinventarsi sempre 3) la forza di non smettere di sperimentare. Aggiungeresti altro alla tua azienda invincibile ideale?

Penso che il ‚Äútalento‚ÄĚ delle persone all‚Äôinterno di una azienda sia il carburante essenziale. Ogni azienda che sa sviluppare, attrarre, gestire il talento all‚Äôinterno di un‚Äôorganizzazione che tenga conto del fattore umano in termini di peculiarita‚Äô e di squadra, pone le basi per uno sviluppo di lunga durata a prescindere dagli imprevisti.

 

  • Si pu√≤ fare innovazione, secondo te, anche in tempo di crisi?¬†

Secondo me √® forse il metodo pi√Ļ ‚Äúsicuro‚ÄĚ per affrontare una crisi ‚Ķ partendo dall‚Äôassunto che le stesse azioni portano agli stessi risultati, innovare ti porta ad analizzare a fondo i processi, prendere decisioni anche scomode in velocit√†, sperimentare e sviluppare i risultati con accuratezza; non si cambia tanto per cambiare, ma solo per migliorare.

 

  • In una battuta conclusiva qual √® la cosa del tuo lavoro che vorresti cambiare e quella che non cambieresti mai?

Vorrei poter gestire l’eccesso di adrenalina che non mi fa dormire la notte, però la cosa che non cambierei mai è l’eccesso di adrenalina che non mi fa dormire la notte … penso che non ci sia risposta migliore a questa domanda!

 

Grazie Orazio, buon lavoro!

Categories News

CIRCUITO IES e Balestrate a Smau Milano 2020

https://livestream.com/accounts/3927979/events/9350089/player?enableInfoAndActivity=true&defaultDrawer=&autoPlay=true&mute=false

CIRCUITO IES vola a Smau Milano per rappresentare l‚Äôinnovazione made in Sicily che sta aumentando l‚Äôinteresse verso la monetica. Dopo essere stata selezionato dalla Regione Siciliana fra le 15 startup pi√Ļ innovative del territorio da presentare al Padiglione SICILIA, giunge all‚Äôimportante tappa di MILANO presentando due prodotti di punta rivolti al mondo della sharing economy. validati dal Consorzio ARCA, l‚Äôincubatore di imprese dell‚ÄôUniversit√† degli Studi di Palermo, anche grazie al progetto EU-GIVE, promosso da Enterprise Europ Network, la pi√Ļ grande rete europea a sostegno delle PMI

Altro motivo di orgoglio per CIRCUITO IES √® la notizia della selezione del Comune di BALESTRATE per il Premio Innovazione 2020, vinto grazie alla piattaforma digitale SOCIAL IES per l‚Äôerogazione di contributi economici destinati ai cittadini nell‚Äôambito delle politiche di Welfare di comunita’

‚ÄúSMAU rappresenta la vetrina ideale per far conoscere la nostra vision di economia collaborativa e i nostri prodotti¬† ponendoci come partner strategici per¬† enti locali , imprese private , societ√† multiutility ,consorzi pubblico-privati con lo scopo di ottimizzare risorse e investirle in prodotto/servizio unico e multifunzionale in piena ottica Open Innovation. Siamo orgogliosi di essere la soluzione innovativa utilizzata dal Comune di BALESTRATE per la categoria Smart Communities, a piena conferma dell‚Äôinnovazione di¬† prodotto e del posizionamento sul mercato ‚Äď dichiara Orazio Cuneo , founder di CIRCUITO IES .

Si comincia con CIRCUITO IES, network che utilizza un token digitale (valore IES) veicolato da un wallet app+card come strumento locale di scambio con cui scambiare beni e servizi, competenze e know-how  per facilitare la circolazione tra persone, enti pubblici, imprese e associazioni generando nuove economie, nuova qualità della vita,nuove relazioni, e rafforzando l’identità locale.
Si continua con SOCIAL  IES, un titolo di servizio emesso da una piattaforma  che gestisce le erogazioni economiche destinate ai cittadini nell’ambito delle politiche di Welfare.  La peculiarità del sistema integrato sta nell’utilizzo, in caso di mancanza di fondi comunali o di altre fonti, di un token digitale (valore IES) emesso in circolarità sul territorio ed accettato come forma di pagamento dalle attività convenzionate, che si pone come  strumento strategico per gli enti locali

Grazie a questa selezione, Circuito IES e Comune di Balestrate parteciperanno ai Tavoli di Lavoro del MISE, realizzati nell‚Äôambito del programma di appalti innovativi ‚ÄúSmarter Italy‚ÄĚ, che hanno una dotazione finanziaria di 90 milioni di euro destinati alle Citt√† oggetto di sperimentazione 5G e ai cosiddetti ‚Äúborghi del futuro‚ÄĚ per finanziare progetti realizzati in collaborazione con corporate e startup innovative sui filoni: Smart Mobility, Salute e Benessere dei Cittadini, Valorizzazione dei beni culturali e Protezione ambientale e sostenibilit√†

Categories News

CIRCUITO IES finalista al Premio Nazionale Prepararsi al Futuro – FNEC

Idee, intuizioni, progetti, innovazioni e innovatori. Anche quest’anno il Festival Nazionale dell’Economia Civile darà spazio a soluzioni sostenibili ai problemi sociali e ambientali dei territori.

Nella seconda giornata, il 26 settembre, saranno premiate e interverranno:
‚ě° le 3 scuole vincitrici del Bando ‚ÄúPrepararsi al futuro…le scuole verso Firenze‚ÄĚ
‚ě° le 7 startup vincitrici del Bando ‚ÄúPrepararsi al futuro…le startup verso Firenze‚ÄĚ
Circuito IES vola a FIRENZE per il FESTIVAL NAZIONALE ECONOMIA CIVILE , selezionata fra le migliori 7 startup nazionali per lo sviluppo sostenibile
Nella meravigliosa cornice della Sala dei Cinquecento a Palazzo Vecchio , illustrera’ la propria visione di economia collaborativa e puntera’ a salire sul podio..
Una 3 giorni di alto profilo, con relatori del calibro di Enrico Mentana, Neri’ Marcore, David Sassoli , Sergio Costa con la chiusura dei lavori del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte
Di fronte alla sfida che stiamo affrontando √® il momento di ripartire dai principi dell‚ÄôEconomia Civile, di trasformare una profonda crisi in una straordinaria opportunit√†, di progettare il futuro e costruire un nuovo modello di sviluppo. √ą il momento di scommettere su luoghi, persone e comunit√†.
Tutti gli appuntamenti saranno in diretta streaming sul¬† canale YouTube del FESTIVAL NAZIONALE ECONOMIA CIVILE ! ūüďĻ¬†
Categories News

Circuito IES alla Digital Business Week 2020 – Palermo

Energia Media in stretta collaborazione con il Comune di Palermo, la Business Community Palermo Mediterranea, l’Universita’ di Palermo e la Federazione Utilitalia promuove la prima edizione di Digital Business Week 2020 – Palermo 14/18 settembre.¬†per affrontare con i protagonisti del territorio il tema del digitale all‚Äôinterno del piano strategico che segner√† progetti e investimenti della citt√† di Palermo nei prossimi anni.

Con la Digital Business Week, gli organizzatori chiamano a raccolta in un doppio incontro Рil secondo è previsto per aprile 2021 Рuna comunità di imprese in grado di dialogare con gli stakeholder territoriali, trasformandosi in laboratorio di sperimentazione per il Mezzogiorno d’Italia.

L’obiettivo √® quello di unire pubblico e privato attraverso¬†tavoli di lavoro, workshop, in un programma d‚Äôinnovazione culturale, sociale, economico e tecnologico attraverso una infrastruttura centrale per il miglioramento dei servizi ai cittadini; e al tempo stesso veicolo di business e sviluppo per le imprese attraverso un salto culturale che porti a un sempre maggior grado di attrattivit√† la citt√† e i suoi territori.

L’evento inaugurale avr√† luogo a Palazzo delle Aquile il 14 per poi proseguire a Palazzo Sant‚ÄôElia dal 15 al 18 settembre con appositi tavoli tematici, dai quali uscir√† un documento programmatico e un piano di lavoro, utile soprattutto ad attrarre imprese e investimenti.

Come CIRCUITO IES siamo orgogliosi di annunciare la nostra partecipazione alla discussione sui principi legati a ‚Äėsmartland‚Äô, ‚Äėsmart city‚Äô e utility locali, come relatori all‚Äôinterno della tavola rotonda dedicata alle¬†DIGITAL UTILITY¬†a Villa Niscemi –¬†del 17 settembre mattina dalle ore 10.00 alle ore 13.00.
In allegato la presentazione aggiornata dell’iniziativa, che dà il via a un programma di lavoro biennale con l’obiettivo di aggregare intorno alla città di Palermo competenze e investitori in grado, attraverso processi d’innovazione, di creare sviluppo economico per il territorio e nuove infrastrutture per la città