STRUMENTI FINANZIARI SFP

Gli Strumenti Finanziari Partecipativi sono nuove forme di partecipazione al finanziamento delle start-up innovative.

Si pongono in una posizione intermedia rispetto alla partecipazione al capitale di rischio (azioni) ed alla partecipazione al capitale di credito (obbligazioni):

AZIONI

Mentre il conferimento azionario va ad implementare il capitale sociale, gli apporti contestuali all’emissione di SP costituiscono un versamento non imputabile al capitale.

I titolari degli strumenti, quindi, non acquistano la qualità di soci e, per questo motivo, non possono esprimere il proprio voto nell’ambito dell’assemblea degli azionisti.

OBBLIGAZIONI

La loro natura partecipativa fa sì che i titolari vantino diritti amministrativi che, generalmente, non spettano agli obbligazionisti, che di fatto sono dei creditori il cui interesse ultimo sono i benefici dati dalla percezione dell’interesse concordato.

Gli SPF danno la possibilitĂ  di essere coinvolti realmente nel progetto di start-up, dando reali rientri economici con dinamiche strutturate:

  • Partecipazione agli utili
  • Recesso_ valorizzazione dello SFP determinata sulla base degli utili conseguiti dalla societaĚ€ e della quantitaĚ€ di domande di recesso pervenute
  • Riscatto_ diritto di riscattare lo strumento partecipativo corrispondendo un importo pari al X% del suo valore.
  • Diritti amministrativi_ possono essere garantite forma di controllo sull’investimento effettuato (diritto di informazioni agli amministratori e/o di ispezionare i libri sociali) ed eventuale presenza nel Consiglio d’Amministrazione della societaĚ€ tramite un rappresentante.
A CHI SONO RIVOLTI?
  • Agli investitori, quale strumento di coinvolgimento diretto in un progetto innovativo “ a rischio limitato” e coinvolgimento societario “ridotto”
  • Ai professionisti e lavoratori, quale modalitĂ  alternativa di remunerazione per il servizio reso a favore della start up innovativa e, nel contempo, quale mezzo di investimento nel progetto.
Perché il metodo di finanziamento connesso all’emissione di tali strumenti è molto più agevole rispetto ad altre forme di finanziamento privato?
  • PerchĂ© il coinvolgimento dell’investitore, pur nella consapevolezza che quanto versato è assimilabile a capitale di rischio, è circoscritto entro margini ben definiti, che lo esonerano dal dover svolgere un ruolo necessariamente attivo nell’ambito della vita societaria;
  • PerchĂ© la start up beneficia dell’utilizzo di tali strumenti che, se impiegati quale modalitĂ  di pagamento di prestazioni professionali, opere o servizi, riduce l’esborso economico immediato legato alla remunerazione di lavoratori e/o professionisti.

CONTATTI DIRETTI

I CONTATTI SONO GIĂ€ INTORNO A NOI!

Chi vuole sostenere la nostra idea, chi ci sta facendo il sito web, il familiare che crede in noi…

Gli SFP risolvono i problemi:

1.       leggitimano il versamento in denaro
2.       coinvolgono i primi collaboratori

PASSAPAROLA

CHI INVESTIRĂ€ NE PARLERĂ€ IN GIRO. SICURO!

Chi crede in un progetto tanto da investire, anche poco, non vedrĂ  l’ora di condividere la scelta con amici e parenti.

Se è facile investire, anche cifre contenute, più di qualcuno si proporrà per farlo.

EVENTI AD HOC

RACCOGLIAMO ATTORNO A NOI PIĂ™ POTENZIALI INVESTITORI.

Organizzare eventi diretti, anche semplici ma ben studiati, è lo strumento piĂą efficace per incontrare imprenditori e finanziatori seriali ai quali proporre la partecipazione all’idea con gli SFP.

Abbiamo pensato di calibrare due offerte sulla:

  • singola attivitĂ  IES della startup, OVVERO l’investitore punta sullo sviluppo della soluzione IES attraverso il fondo di garanzia generale che per semplicitĂ  denomineremo “fondo riserva espansione” che svilupperĂ  i sistemi in molteplici territori, legando il rendimento non alla produzione del circuito territoriale di riferimento, ma all’espansione della soluzione sul panorama nazionale

INVESTOR 3000

durata 24 mesi

partecipazione a “fondo riserva espansione” IES

rimborso capitale + royalties % fissa su base annuale in valore €uro

rinnovo chip AUMENTA % royalties alla scadenza prorogata

  • attivitĂ  molteplici della startup OVVERO l’investitore punta sullo sviluppo tecnologico dell’ intero paniere di prodotti/servizi variegato attraverso un fondo che per semplicitĂ  denomineremo “fondo riserva sviluppo” che comprende le seguenti specifiche

M : sistemi di monetica “a marchio” con il metodo IES (es, monete comunali, monete per societĂ  sportive, monete per centri commerciali fisici/naturali

W : sistemi di pagamento per welfare di comunitĂ  ( buoni spesa, buoni mensa, buono scuola, parcheggio) e welfare aziendale (fringe benefit, premi produzione…)

M : sistemi di marketing per PP.AA, piattaforma pubblicitĂ  a consumo, consulenza su circuiti fedeltĂ  e creazione centri commerciali naturali

queste attivitĂ  necessitano di sviluppo tecnologico e infrastrutture tecniche performanti, sicure ed evolute per proseguire la messa a terra delle ns soluzioni, che giĂ  adesso sono sul mercato, ma in proiezione futura devono essere sostenute da uno sviluppo tecnologico pari alla velocitĂ  commerciale di inserimento nel mercato

ATTIVITA' MOLTEPLICI STARTUP

MWM 10000

durata 24 mesi rinnovabile

partecipazione a “fondo riserva sviluppo MWM”

rimborso con INTERESSI % fissa alla scadenza

rinnovo chip AUMENTA % INTERESSI alla scadenza prorogata

cedola % utili su base ANNUALE